Contrada Santa Maria

Si fregia del titolo di Magnifica per aver vinto l’edizione del cinquantennale.

Prende il nome della trecentesca Chiesa di Santa Maria in Piazza, totalmente ricostruita nel ‘700 dopo essere stata precedentemente trasformata in Chiesa dal Convento dei Minori Conventuali Francescani.

Agli inizi del XIX secolo dinanzi al suo ingresso scomparì la piazza, essendoi stato occupato lo spazio per la ricostruzione della residenza dell’Arcivescovo di Fermo, già Prefetto delle Missioni in Olanda, Cardinale Cesare Brancadoro, nato da madre elpidiense.

La Santa Maria, angolo medievale della città, ne custodisce alcuni dei più imprtanti monumenti, fra i quali una delle tre porte, Porta Canale, che rimane l’unica pervenuta della struttura originale: a forma ottagonale e incastonata nel tratto più antico delle mura castellane trecentesche, ha a un lato un torrazzo quadrato recentemente restaurato.

Vincitrice negli anni 1957 – 1959 – 1963 – 1966 – 1968 – 1996 – 2000 – 2001 – 2002 – 2003 – 2004

Priore: Rossano Orsili

Presidente: Eleonora Valori