Le attrazioni a Citta’ Medioevo 2019 della Magnifica Contrada Santa Maria

La Magnifica Contrada Santa Maria metterà in scena una storia legata al tema di Città Medioevo 2019.

La Condanna degli Amanti è il tema di questa XXVII edizione di Città Medioevo, che si terrà dal 25 al 28 luglio e che vedrà la Magnifica Contrada Santa Maria raccontare da Via Medaglia a Porta Canale la travolgente storia di Lancillotto e Ginevra con l’ausilio della Compagnia di teatro medievale Lupo Innocente.

Gli spettacoli saranno ripetuti ogni trenta minuti e accoglieranno un massimo di 30 spettatori per volta.

LANCILLOTTO E GINEVRA

La storia tra Lancillotto e Ginevra è il simbolo dell’amore cortese.

La vicenda appare per la prima volta nell’opera di Chrétien de Troyes, “Lancillotto o il cavaliere della carretta ” e viene menzionata nel V canto dell’inferno dantesco, in cui il poeta fiorentino racconta la bellissima e struggente storia d’amore tra Paolo Malatesta e Francesca da Polenta.

Lancillotto è il più valoroso e fidato dei cavalieri al servizio di Re Artù, salva Ginevra la moglie bellissima del suo amato Re, rapita da un nemico del regno: Melegant.

In seguito a questo accadimento Ginevra e Lancillotto si innamorano perdutamente, tanto da non riuscire a stare lontani l’uno dall’altra.

Re Artù scopre il tradimento della sua Regina e del suo Primo Cavaliere e condanna a morte Ginevra.

Lancillotto riesce a scappare e attacca il regno di Camelot: dopo la sconfitta di Artù e la scoperta della morte di Ginevra, Lancillotto riesce a trovare un pò di conforto nella vita spirituale.

Oltre alla visione dello spettacolo, la Magnifica Contrada Santa Maria consentirà al pubblico di cenare e assaporare i piatti tipici all’interno del borgo antico di Sant’Elpidio a Mare.

La Magnifica Contrada Santa Maria è pronta ad accogliervi e a intrattenervi: non resta che iniziare il conto alla rovescia per lo spettacolo unico di Città Medioevo: quattro straordinarie serate,  che dal 25 al 28 luglio vi aspettano nell’incantevole centro storico di Sant’Elpidio a Mare.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.