La Contesa del Secchio a Dubai

La Rievocazione storica pronta a una nuova trasferta internazionale.

Il 18 giugno una rappresentanza del Gruppo Storico Internazionale della Contesa del Secchio si esibirà in occasione della Festa della Repubblica presso il Consolato d’Italia a Dubai, in  seguito all’invito dell’Ambasciata d’Italia negli Emirati Arabi.

I contatti erano già stati avviati da tempo grazie al grande lavoro di supporto di Marco Virgili, imprenditore attivo da tempo in terra araba, ma dalle salde origini marchigiane.

Virgili, titolare della società organizzatrice di eventi denominata YaYa LLC,  ha l’incarico di organizzare già da tempo la Festa della Repubblica Italiana nel paese arabo.

L’occasione avrà principalmente lo scopo di proporre alle più alte cariche Emiratine e quelle del padiglione Expo Italia a Dubai la Contesa del Secchio, come veicolo della storia e delle migliori  tradizioni italiane in occasione del futuro WORLD EXPO 2020, che si terrà proprio a Dubai dall’ottobre 2020 all’aprile 2021.

La società di eventi guidata da Marco Virgili da oltre 5 anni opera nel territorio arabo per la promozione del Made in Italy e Made in Marche  e lo farà in prima linea per l’importante evento dell’EXPO in collaborazione con la direzione Padiglione Italia.

La rappresentanza del Gruppo Storico prevede la presenza di cinque sbandieratori capitananti dal direttore generale Raffaele Trobbiani, con il capo sbandieratore Simone Smerilli e Riccardo Liciotti, Francesco Crupi e Stefano Rizzo, scelti accuratamente all’interno del gruppo che per la prima volta dopo 40 anni di attività nel mondo vede i suoi sbandieratori cimentarsi in una performance su basi musicali (alcuni provenienti dal mondo della lirica), piuttosto che accompagnati dal classico gruppo di musici con tamburi da parata, come da tradizione e ricerca filologica.

La scelta è stata dettata principalmente da esigenze logistiche, ovvero di svolgere la performance al chiuso e quindi con uno spazio esiguo di scena dove era necessario mettere in risalto lo sbandieramento invece che l’accompagnamento musicale storico di riferimento.

La prestazione prevederà inoltre una parte dello spettacolo al buio, illuminato da soli fari a wood che aumenterà notevolmente la difficoltà di esecuzione e al contempo la spettacolarità dell’esibizione.

L’obiettivo principale e quello di fondere tradizione e futuro, con uno spettacolo che parla dell’Italia nazione ricca di storia che sa guardare al futuro.

La parola d’ordine invece è EXPO 2020 DUBAI, e i ragazzi del gruppo storico, ci metteranno tutta la loro bravura, impegno, sudore per far raggiungere alla Contesa la partecipazione dal 3° EXPO dopo Shanghai 2010 e Milano 2015.

Un ringraziamento speciale va a Marco Virgili, che ha creduto nella Contesa del Secchio come veicolo di promozione dell’Italia nel mondo: la manifestazione storica elpidiense aggiunge così un altro grande tassello alla storia quarantennale di attività del suo Gruppo Storico, biglietto da visita della manifestazione.

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.