Vivida Vox 2018

Vivida Vox 2018 si è chiusa in una bellissima serata con una grande partecipazione di pubblico.

La Delegazione del Marchesato di Santa Caterina si è imposta in una esibizione meravigliosa, riconquistando la vittoria a Vivida Vox.

Oltre alla squadra vincitrice, si sono affrontate in gara le quattro Contrade Storiche, con la Contrada Cavaliera Sant’Elpidio che ha raggiunto il secondo posto in classifica.

vivida vox 2018

La già notevole qualità tecnica dei partecipanti della manifestazione è stata ulteriormente incrementata, con un’assottigliamento della forbice di punti tra i vari gruppi.

vivida vox 2018
Vincitori: Delegato Foraneo Roberto Del Gatto, Mazziere Lucia Brini, Presidente Matteo Sgariglia

La giuria tecnica che ha assistito alla gara era composta dal Presidente Mazziere dell’Ente Contesa Stefano Presenti, dal Maestro musicale Chiara Virgili, da Renato Valeriani (già Mazziere del Gruppo Storico), Alberto Biancucci (esperto in percussioni) e da Eleonora Principi, Mazziere del Gruppo Musici della Contesa della Margutta di Corridonia.

La classifica finale di Vivida Vox è quindi la seguente:

  1. Marchesato di Santa Caterina: 291 punti, avendo sommato ai 281 punti anche i 10 della Giuria Popolare.
  2. Contrada Cavaliera Sant’Elpidio: 248
  3. Magnifica Contrada Santa Maria: 239
  4. Contrada San Martino: 230
  5. Nobile Contrada San Giovanni: 189,5
vivida vox 2018
Gruppo vincitore con i suoi effetti speciali e del premio Vivida Vox 2018.

«Dalla istituzione di Vivida Vox nel 2012 oggi ci troviamo gruppi completamente diversi sotto il profilo tecnico» dichiara il Presidente dell’Ente Contesa Alessandra Gramigna. «I partecipanti sono cresciuti a livello di preparazione e oggi sono molto più coordinati: questo era l’intento della manifestazione e stiamo centrando obiettivo a pieno.»

«Come Presidente dell’Ente Contesa, già per scelta del mio predecessore non faccio parte della giuria, in quanto al momento di stilare il regolamento abbiamo voluto prediligere figure tecniche. Voglio precisare inoltre che i vincitori si sono distinti per bravura, impegno e fantasia: il Marchesato di Santa Caterina è attualmente il più preparato tra le compagnie della Contesa»

«Al gruppo della Contrada vincitrice uscente, ovvero la Contrada Cavaliera Sant’Elpidio (dato il loro standard raggiunto), è forse mancato un pizzico di originalità. Una grande novità della serata è stata l’ottima esibizione della Contrada San Martino, musicalmente molto più preparata e coreograficamente migliorata. Senza nulla togliere ai voti espressi dalla Giuria Tecnica, mi sarei aspettata almeno un terzo posto e sono convinta che se manterranno lo stesso impegno i prossimi anni porteranno certamente i risultati sperati: per questo  mi sono personalmente complimentata con il Priore Antonio Satulli e con il Mazziere Michela Granito.»

«Un’ottima edizione quella di Vivida Vox 2018, sia per il pubblico che per la qualità dello spettacolo. Il 2019, a causa di esigenze organizzative, ci riserverà probabilmente delle sorprese in merito alla collocazione all’interno nel cartellone generale, ma l’impronta della serata è consolidata.»

«Desidero infine ringraziare tutti i volontari, l’Ente Contesa, le Contrade Storiche, le Delegazioni Foranee per l’impegno e la serietà profusi nell’organizzazione e nello svolgimento della manifestazione.»

Adesso tocca ai ragazzi della Mini Contesa, che domenica si sfidano nell’ultimo evento in cartellone per le manifestazioni storiche dell’Ente Contesa.

Un pensiero riguardo “Vivida Vox 2018

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.