Le novelle del Decameron raccontate dalle Delegazioni Foranee

Le novelle che le Delegazioni Foranee metteranno in scena durante le quattro serate di Città Medioevo 2018 saranno tre.

Il Decameron è il tema principale di Città Medioevo 2018 e, oltre alle contrade storiche, anche le Delegazioni Foranee  si sono dedicate a mettere in scena per il pubblico alcune delle novelle dell’opera del Boccaccio, tutte contraddistinte da una morale.

La Delegazione Foranea di Castel di Castro proporrà nella zona inferiore di Via Cunicchio, presso il Giardino della Casa di Riposo Fassitelli, la VII novella della VI giornata: Madonna Filippa (Processo alla savia Madonna Filippa)

“Madonna Filippa dal marito con un suo amante trovata, chiamata in giudicio, con una pronta e piacevol risposta sé libera e fa lo statuto modificare”.

Nella piazzetta dello Slargo Berdini, invece, la Delegazione di Santa Croce e la Delegazione Marchesato di Santa Caterina offriranno agli spettatori due novelle:

  • Pietro di Vinciolo (V giornata, X novella)

“Pietro da Vinciolo va a cenare fuori; la sua donna fa venire in casa un giovane, torna Pietro, ella nasconde il giovane sotto una cesta di polli; Pietro racconta che è stato trovato nella casa di Ercolano, dove egli cenava, un giovane, nascosto dalla moglie; La donna biasima la moglie di Ercolano; un asino, per sciagura, mette un piede sulle dita di quello che era sotto la cesta, egli grida, Pietro accorre, lo vede e conosce l’inganno della moglie, con la quale, alla fine rimane in concordia per la sua ribalderia.”

  • La donna innamorata e il Frate (III giornata, III novella)

“Sotto spezie di confessione e di purissima conscienza una donna innamorata d’un giovane induce un solenne frate, senza avvedersene egli, a dar modo che ‘l piacer di lei avesse intero effetto.”

Anche le Delegazioni Foranee di Castel di Castro, del Marchesato di Santa Caterina e di Santa Croce sono pronte per dare vita allo spettacolo unico di Città Medioevo: dal 19 al 22 luglio, per quattro serate che non potete assolutamente perdervi!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.