Le novelle del Decameron raccontate dalla Contrada San Martino

La Contrada San Martino metterà in scena durante le quattro serate della Città Medioevo 2018 l’Introduzione al Decamerone.

La XXVI edizione di Città Medioevo è ormai alle porte ed il tema principale sarà il Decameron del Boccaccio, con le contrade storiche pronte a offrire al pubblico le più significative e brillanti novelle del capolavoro del Boccaccio, ognuna delle quali contraddistinta da una morale specifica.

La Contrada San Martino metterà in scena in Piazza Matteotti l’Introduzione all’Opera.

“Nel Decameron, Boccaccio immagina come, durante il periodo in cui la peste devasta Firenze (1348), una brigata di sette ragazze e tre ragazzi di elevata condizione sociale, decidano di cercare una possibilità di fuga dal contagio spostandosi in campagna: qui questi dieci giovani trascorrono il tempo e, tra canti, balli e giochi, decidono anche di raccontare una novella ciascuno nelle prime ore pomeridiane.”

Alla Contrada San Martino è stato quindi tutto organizzato per l’omaggio dedicato al Decameron, che dal 19 al 22 luglio accompagnerà assieme alla tavola della tradizione, tanto divertimento e cultura le quattro serate di Città Medioevo 2018.

 

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.