Tutte le attrazioni di Città Medioevo 2018

Città Medioevo 2018 sarà una delle edizioni più spettacolari di sempre, con un programma pieno di attrazioni, eventi e tanto divertimento. Siete pronti a immergervi nell’atmosfera unica del centro storico di Sant’Elpidio a Mare e a tornare indietro nel tempo?

Città Medioevo è ormai tradizionalmente uno degli appuntamenti estivi a cui non si può mancare: giunta alla sua XXVI edizione, la manifestazione punta a ribadire la sua notevole importanza nel cartellone degli eventi organizzati dalla Contesa del Secchio e a continuare a crescere nelle presenze e nell’apprezzamento generale.

Dopo i numeri da record registrati lo scorso anno (con l’appuntamento del 2017 dedicato ai Sibillini e rivolto ai territori colpiti dal recente sisma), l’edizione di Città Medioevo 2018,  dedicata al Decamerone del Boccaccio, punta a riscoprire una delle opere più famose della nostra letteratura e ad attrarre ancora più pubblico, per altre quattro serate indimenticabili.

Nelle serate dal 19 al 22 luglio le attrazioni e il divertimento non mancheranno, anche grazie ai numerosi artisti, che allieteranno e coinvolgeranno i presenti con le loro spettacolari esibizioni.

Come consuetudine le Contrade Storiche di San Giovanni, San Martino, Sant’Elpidio e Santa Maria accoglieranno il pubblico con i piatti della tavola della tradizione e permetteranno loro di cenare e di assaporare i sapori tradizionali all’interno del borgo antico di Sant’Elpidio a Mare.

In questa edizione, dopo il successo dello scorso anno, tornerà la Piccola Città Medioevo, che, con zone dedicate e spettacoli a tema, darà modo anche ai più piccoli di godere dello scenario unico della manifestazione.

città medioevo 2018
Piccola Città Medioevo

Oltre alle tipiche scene di vita quotidiana medievale, verranno rappresentate alcune delle novelle più belle e significative del capolavoro del Boccaccio: tra le compagnie teatrali ospiti (assieme alle tante compagnie amatoriali) ci saranno l’Associazione culturale Progetto CreAzione, gli Amici del Teatro Fermano e la Compagnia di teatro medievale Lupo Innocente, che con le loro messe in scena riempiranno le vie del centro storico.

Questo slideshow richiede JavaScript.

In Corso Baccio l’Associazione di artigiani di mestieri antichi Fare Medievale darà vita al mercato degli artigiani medievali, che, con varie bancarelle, vi faranno conoscere e toccare gli oggetti legati alla vita antica del medioevo.

Sempre in Corso Baccio potrete assistere agli affascinanti spettacoli di danza aerea de Lagru, ai dissacranti giochi della Combriccola dei Lillipuziani e alle incredibili performance sui trampoli degli artisti del Teatro di strada di Acqualta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Nel cortile di via Cunicchio la Compagnia dei Falconieri darà mostra dell’antica arte della falconeria, introducendo il pubblico al mondo dei rapaci con esibizioni di volo libero.

Nel Piazzale Mallio, oltre agli spettacoli di burattini, saranno presenti anche i belligeranti di Militia Bartholomei, che stazioneranno con il loro accampamento storico e si esibiranno in combattimenti coreografati.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Piazza Matteotti farà da splendido scenario per le scenografie spettacolari e le avvincenti esibizioni della Compagnia VisionAria Danza Aerea e Nuovo Circo, ancora una volta pronta a lasciare a bocca aperta il pubblico di Città Medioevo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Città Medioevo è ancora una volta non solo un’occasione di aggregazione sociale per il territorio elpidiense, ma coniuga a essa anche un’invidiabile capacità attrattiva per il turismo locale.

Tutto ciò non sarebbe possibile senza la passione e l’impegno di tutti coloro che per mesi si occupano della pianificazione e programmazione della manifestazione storica e a cui vanno i ringraziamenti del Presidente dell’Ente Contesa, Alessandra Gramigna: il Comitato Tecnico, le Contrade Storiche (San Giovanni, San Martino, Sant’Elpidio, Santa Maria), le Delegazioni Foranee (Santa Croce, Marchesato di Santa Caterina, Castel di Castro, Porto), l’Amministrazione Comunale e il Consiglio di Presidenza dell’Ente Contesa e il suo gruppo di lavoro.

Un ringraziamento particolare è dovuto a tutte le aziende e privati che sostengono l’evento con i loro contributi e permettono ogni anno di alleviare il notevole impegno economico per l’organizzazione di Città Medioevo.

Come di consueto Città Medioevo vi aspetta per conquistare e divertire grandi e piccoli, che non potranno non innamorarsi di una manifestazione unica e affascinante come poche altre.

Quindi non prendete impegni dal 19 al 22 luglio, perché Città Medioevo 2018 è ormai alle porte e vi aspetta con quattro serate piene di suggestioni, sapori e colori a cui non potete assolutamente mancare!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.